10 cose da non perdere a Barcellona



Barcellona è una delle destinazioni preferite dai turisti di tutto il mondo. Seconda città della Spagna, Barcellona è una città che riesce sempre a stupire, con i suoi colori accesi, la sua gente caliente, il clima solare e caloroso la rendono una delle città più attraenti d’Europa.

Qui di seguito potete scoprire tutte le cose da non perdere di questa meravigliosa città e da vedere assolutamente.

SAGRADA FAMILIA

Il simbolo in assoluto della città di Barcellona è sicuramente la Sagrada Familia.Un capolavoro dell’architetto Antoni Gaudì ( come molti nella città ), è a tutt’oggi ancora incompiuta, iniziata nel 1882 e da progetto sarà terminata nel 2026. In gran parte è finita, e sia gli esterni che gli interni lasciano senza parole, con uno stile unico che rappresenta in pieno il Maestro Gaudì. Inoltre dall’ascesa al campanile, si può ammirare il panorama di Barcellona davvero mozzafiato.

LA RAMBLA

Senza dubbio la via più famosa di Barcellona, che va per oltre un chilometro da Plaza Catalunya fino al mare, vale la pena di essere percorsa. Affollatissima a ogni ora del giorno e della notte, vi si affacciano edifici e punti di interesse come il museo delle cere, il teatro Liceu o il mercato La Boqueria. Ma è molto bello passeggiare lungo la Rambla anche per vivere a pieno la vita dei residenti, ammirare gli artisti di strada o acquistare souvenir come ricordo.

PARC GUEL

Un’altra delle meraviglie di Gaudì è il Parc Güell. Situato a nord della città, questo parco in origine doveva essere un complesso residenziale per la borghesia del ‘900, ma in seguito il progetto fu abbandonato e oggi è diventato una delle icone di Barcellona. Da non perdere una foto ricordo al simbolo del parco, la fontana a forma di drago, ma anche un giro sulla terrazza da cui si può ammirare tutta Barcellona dall'alto.

Le nostre t-shirt sono ispirate proprio a questo meraviglioso parco, simbolo anch'esso di questa città.

LA COLLINA DI MONTJUIC

La collina di Montjuic è una mini città, dove poter trascorrere un’intera giornata. La si raggiunge con una funivia che parte dal porto, ma anche con una moderna telecabina, coi mezzi pubblici o persino a piedi. Una volta arrivati da visitare assolutamente c'è il castello di Montjuic, originariamente una fortezza-prigione, lo Stadio Olimpico, casa dell’Espanyol fino al 2009 e meraviglia architettonica della città, ma anche il Museu Nacional d’Art de Catalunya e la Font Magica, uno spettacolo di fontane danzanti di luci e colori che illumina le notti di Barcellona.

CASA MILà E CASA BATLLò

Altri due capolavori di Gaudì, la Casa Milà e la Casa Batllò, sono lungo il Passeig de Gracia, una delle strade dello shopping più esclusive di Barcellona. Il loro stile unico e inimitabile fa si che siano tra le attrazioni da visitare assolutamente.Furono commissionate a Gaudì da parte di due famiglie della borghesia di Barcellona, oggi sono dei meravigliosi musei, ognuna delle quali mette in mostra sculture e opere di Gaudì sia all’esterno che all’interno.

BARRIO GOTICO E LA CATTEDRALE

Il Barrio Gotico è un quartiere storico, con stradine pedonali strette e affollate piene di negozi, bar e ristoranti. Molto piacevole da visitare e per fare shopping. Anche da non perdere è la piazza della Cattedrale, dove si trova questo enorme edificio di culto costruito in stile gotico.

MERCATO DELLA BOQUERIA

Il mercato della Boqueria è il mercato alimentare, al coperto, più famoso di Barcellona e anche d’Europa. Si trova sulla Rambla, di fronte alla fermata della metropolitana Liceu. In questo mercato si trovano tantissimi banchetti con ogni genere di mercanzia e sopratutto tutto fresco e di qualità. In particolare, è da sottolineare la qualità del pesce fresco il quale è molto venduto e di tutte le varietà. Ogni singolo banchetto è curato con attenzione maniacale, tanto da rappresentare vere e proprie opere d’arte. Frutta, verdura, dolci e spezie, pesci rappresentano in pieno la città, con tutti i suoi colori forti.

PASSEIG DE GRACIA

Per chi vuole fare shopping sfrenato tra i grandi marchi e le boutique di lusso o trovare i saldi delle grandi catene di abbigliamento, dovrà andare a Passeig de Gracia. E’ questo il quartiere dello shopping di Barcellona frequentato dagli abitanti del posto, ed è qui che si fanno gli affari migliori. Inoltre è proprio qui che si affacciano la Casa Batllò e la Casa Milà, e tra un'acquisto e una visita la giornata passa molto volentieri.

LA BARCELONETA

Il quartiere della Barceloneta, era uno dei posti più degradati della città, è stato però sistemato durante i lavori per le Olimpiadi del 1992. Oggi è invece l'ideale per chi vuole fare una tappa di relax in spiaggia e visitare le case dei pescatori i vicoli stretti e storici con un lungomare moderno e degno di una passeggiata o una corsa mattutina.

LA RIBERA

Infine un altro posto da vedere a Barcellona è il quartiere La Ribera. Situato a due passi dalla cattedrale è però una zona poco conosciuta dai turisti, è invece il posto migliore dove mangiare un'ottima cucina locale a prezzi giusti. Inoltre vi si trova anche il Museo Picasso, il Parc de la Ciutadella, dove poter trascorrere una piacevole giornata all’aperto lontani dal traffico del centro di Barcellona.

 

Se sei un appassionato di Barcellona acquista subito la tua maglietta preferita.

 



Articolo più vecchio Articolo più recente