Tutte le curiosità su San Francisco e le sue case in movimento

casa in movimento San Francisco

Avrai sicuramente sentito parlare, in questi giorni, della casa in stile vittoriano che è stata letteralmente spostata, di soli 7 isolati di distanza, nel bel mezzo di San Francisco.

Casa vittoriana San Francisco, spostata di 7 isolati

Ma come è possibile?

 

Per noi italiani e mi spingo anche a dire Europei, è davvero qualcosa di impressionante e surreale e invece quello che non sapevamo è che a San Francisco è una cosa “abituale” o quasi, o perlomeno fin dal 1970 sono nate queste case mobili in stile vittoriano.

Casa vittoriana in movimento del 1974 foto di Dave Glass

Nate per risolvere un problema dell'epoca, dovuto al sovraffollamento e allo sviluppo urbano, che affliggevano SF in quegli anni.

Il fotografo Dave Glass documentò infatti, alcune di queste case in movimento, che erano quindi nate come un rinnovamento urbano per la città e in particolare per il quartiere Filmore, che dopo la seconda guerra mondiale era diventato un centro culturale per la comunità afro-americana della città e quindi questo miglioramento era necessario.

Casa vittorina a San Francisco 1974 foto di Dave Glass

Il quartiere di Filmore era famoso per la sua musica jazz e per la sua architettura vittoriana, sopravvissuta al terremoto del 1906 ma a causa dell'affollamento delle famiglie di basso reddito, era ormai considerato un quartiere degradato e quindi necessitava di una riqualificazione, venne promesso un nuovo quartiere e iniziarono negli anni 1950/60 a distruggere letteralmente interi quartieri, case vittoriane e tutte le zone.

Questo progetto durò circa 30 anni, fino agli anni del 1970, dove rendendosi conto che quei quartieri vittoriani erano parte della storia della città, iniziarono le proteste per anni contro la distruzione del quartiere, considerato patrimonio storico importante, vincendo la battaglia si cercarono nuovi proprietari di quelle magnifiche case vittoriane, da qui nascono i primi spostamenti di case.

Nel 1974 un intera folla di curiosi assistette allo spostamento di 12 case vittoriane, di circa un miglio lungo la strada, in gruppi di 4 case per 3 fine settimana di seguito. Il tutto nato per conservare parte della storia di questa meravigliosa città.

posizionamento casa vittoriana a San Francisco foto di Dave Glass 1974

Ma ritornando quindi ai nostri tempi questa volta lo spostamento della casa, chiamata Englander House, è nato per dare spazio ad altre costruzioni, infatti il proprietario, un agente immobiliare e investitore Tim Brown, che aveva acquistato la casa nel 2016 per 2,6 milioni di dollari, aveva da un po' di tempo in mente di spostare questa casa, per evitare la demolizione, in quanto ha in progetto di costruire nello spazio sgombrato, un nuovo condominio da 48 appartamenti, questo spostamento gli è costato ben 400mila dollari.

casa vittoriana in movimento a San Francisco febbraio 2021

Considerando che questo edificio vittoriano esiste da 139 anni, è un bene che sia stato possibile spostarlo, per poter mantenere la storicità nonché la bellezza, di questi meravigliosi edifici che caratterizzano la città di San Francisco.

 

E tu cosa pensi a riguardo?

 

Se San Francisco è una delle tue città del cuore puoi trovare sul nostro sito t-shirt e felpe dedicate a questa meravigliosa città :D



Articolo più vecchio